Come faccio a capire se sono cristiano?

Qualche giorno fa mentre facevamo una delle nostre Consulenze con un ragazzo è saltata fuori questa domanda.

Ad oggi il 79% degli italiani si dichiara cristiano, sappiamo per certo che non è realmente così, quindi ci domandiamo, come facciamo a riconoscere un cristiano che lo è veramente?

La risposta è molto semplice da capire, ma difficile da accettare.

Un vero cristiano per ovvi motivi è un seguace di Cristo, di Gesù, proprio per questo motivo non può MAI discostarsi dai suoi insegnamenti.

Un vero cristiano è una persona pentita dei propri errori che ha compreso che non può avere a che fare con Dio per la propria natura malvagia e ingiusta, di conseguenza quindi è una persona rigenerata dal ravvedimento e dalla scelta di accettare Gesù come proprio Salvatore.

Un vero cristiano rigenerato non solo conosce cosa Gesù vuole che lui faccia, ma lo mette anche in pratica, costantemente.

In una nazione in cui la quasi totalità della popolazione non sa neanche cosa è scritto nella Bibbia (accessibile a tutti), si capisce molto facilmente che la maggior parte delle persone che si definiscono cristiane in realtà non ha la minima volontà di capire cosa Gesù voglia da loro, figuriamoci a metterlo in pratica.

Tu ti sei mai posto questa domanda?

Se non ti va di contattarci per esaminare questa questione, puoi farlo tu stesso mentre stai leggendo questo post. Esamina queste domande e prova a darti una risposta per vedere se la tua vita corrisponde a quella di un cristiano:

– Ricordi un momento della tua vita in cui hai personalmente scelto di seguire Gesù? (Un cristiano lo ricorda);
– Hai letto cosa Gesù ti ha chiesto di fare nella Bibbia? (un cristiano l’avrebbe letto);
– Stai facendo quello che Gesù ti chiede di fare? (un cristiano lo starebbe facendo).

Potremmo farci amare come molti altri fanno, dire alla gente che è tutto ok; illudere le persone per noi sarebbe davvero comodo, chi non vorrebbe essere amato e apprezzato?

Ma noi siamo chiamati a diffondere la Verità, anche quando è scomoda e impopolare.

Sai perché?

Perché noi abbiamo conosciuto la Verità e ne siamo rimasti trasformati.
La Verità rende liberi.